lunedì 7 marzo 2016

Li maglis di Muzane Tour 2016

Non si sa bene...
Non si capisce fino in fondo...

...e per chi ha capito forse era meglio non capire..

Dal medioevo a Muzzana del Turgnano hanno iniziato ad apparire strane macchie.
C'è chi sostiene che già durante l'impero romano il fenomeno fosse conosciuto così tanto da dare nome a quel piccolo avamposto: Muzzana, dal latino MUCCUS (radice ebraica Muq) col significato di secrezione, muco, a causa di sostanze che come brodaglia sobbollivano nelle zone palustri.

Muco.
Muco tenuto a debita distanza dai Romani, e temuto come il demonio nella Muzzana medioevale.
Chiazze.
Chiazze che la selva lupanica ha riparato per secoli.
Macchie.
Macchie a cui la boscaglia ha concesso rifugio fin da tempi immemori...
..fino ad oggi...

Le macchie di Muzzana sono tornate, amiche dei deboli, feroci profeti del male con i potenti, spietate con gli ignavi e generose con gli audaci...

Il tour dei Laipnessless del 2016 celebra le "macchie di Muzzana".
Con timore.

Il mostro del Cormor sono mesi che non si vede più in giro...
Fratelli siate circospetti e, se potete, tenetevi distanti da:


LI MAGLIS DI MUZANE


Nessun commento:

Posta un commento